Soluzioni sostenibili in sintonia con l'economia, l'ambiente e la società

Bizerba aderisce all'iniziativa "Blue Competence" del VDMA (Verband Deutscher Maschinen- und Anlagenbau e. V., Associazione tedesca dei costruttori di macchine e impianti) e investe generosamente in attività di ricerca per ideare prodotti e soluzioni all'insegna della sostenibilità.

Iniziativa per la condivisione di know-how finalizzata all'uso sostenibile delle risorse naturali per la salvaguardia dell'ambiente.

Responsabilità per il futuro

Blue Competence è un'iniziativa per la promozione della sostenibilità, voluta dal VDMA. Associazioni di categoria e organizzazioni di settore si uniscono per condividere risorse e know-how sul tema della tutela ambientale. All'iniziativa partecipano ca. 400 imprese, fra cui Bizerba, che nel loro orientamento strategico includono ecologia, consapevolezza ambientale, efficienza energetica e sostenibilità.

 

Bizerba, azienda di famiglia con oltre 150 anni di storia alle spalle, è impegnata nello sforzo di spianare la strada verso un futuro sostenibile. Temi come il crescente fabbisogno energetico mondiale, gli effetti dei cambiamenti climatici, gli sprechi alimentari e la produzione incontrollata di rifiuti toccano tutti noi. Con il nostro impegno nell'iniziativa Blue Competence del VDMA, intendiamo lanciare un segnale, investendo con convinzione tempo, denaro ed energia nella ricerca, ad esempio al fine di ottimizzare l'efficienza energetica dei nostri prodotti.

Affettatrici a basso consumo, grazie al controllo motore intelligente

Grazie ad anni e anni di ricerca, Bizerba ha trovato il modo per ridurre drasticamente il consumo energetico delle affettatrici. Grazie al controllo motore intelligente, l'unità elettronica del motore fornisce esattamente la potenza necessaria per il taglio dei diversi prodotti.

 

Quando l'operatore mette in macchina un prodotto che si taglia agevolmente, l'affettatrice rileva la resistenza corrispondente e riduce di conseguenza la potenza fornita al motore lama. Solo in caso di prodotti difficili da affettare il motore, sviluppa la sua coppia massima erogando tutta la sua potenza. Grazie alla potenza del motore regolabile secondo necessità, gli strumenti, a seconda del profilo di carico, possono consumare fino al 45% di corrente in meno rispetto alle macchine comunemente in commercio. In stand-by il consumo di corrente è addirittura nullo.

Netta riduzione della produzione di rifiuti: Etichette senza materiale di supporto

Anche nel campo delle etichette Bizerba percorre la strada dell'efficienza: i prodotti classici necessitano di un materiale di supporto in silicone che viene rimosso dall'etichettatrice prima dell'etichettatura e contribuisce alla formazione di montagne di rifiuti. Ecco un esempio: un produttore che mediamente sostituisce 2000 volte i rotoli su una stampante produce una tonnellata di rifiuti. Bizerba offre etichette Linerless che, grazie alla particolare finitura superficiale, aderiscono fra loro in modo stratificato. L'uso di un materiale di supporto diventa quindi superfluo. Questo sistema consente un uso più accorto delle risorse e in futuro costituirà un elemento importante per gli imballaggi sostenibili.