Sistema Plug-In®-Label Bizerba

Nel settore automobilistico esistono oggi chiavi che memorizzano dati particolari relativi al guidatore. Non appena il conducente si mette alla guida, i sedili si regolano automaticamente in base a parametri precedentemente definiti. Un principio analogo è applicato da Bizerba con il sistema Plug-In®-Label per il controllo professionale e intelligente dei sistemi di prezzatura ed etichettatura.

Codice Plug-in-Label

Nel momento in cui il produttore di generi alimentari inserisce un rotolo di etichette, la pesoprezzatrice, attraverso una telecamera, legge il codice sul retro del materiale di supporto e si imposta automaticamente in base tipo di applicazione.

 

Nella codifica vengono racchiuse informazioni sull'etichetta stessa e parametri precedentemente definiti che l'operatore richiama dal database del cliente e salva. In questo modo la pesoprezzatrice riconosce il materiale e il formato in questione, la posizione delle aree di stampa, il tipo di finitura e adesivo e la velocità massima di stampa consentita.

 

La funzione è stata sviluppata in via esclusiva per la pesoprezzatrice GLM-Ievo e le etichette Bizerba "BRL 70" e "BRL 90".

 

Attualmente è possibile ottenere una velocità di stampa di 300 mm al secondo con un rendimento di 200 confezioni al minuto. La pesoprezzatrice verifica autonomamente che tale velocità massima sia utilizzata solo per etichette termiche predisposte per tale rendimento superiore. Il controllo di sicurezza garantisce per ogni lotto risultati di stampa ottimali per i codici a barre e testi informativi, la perfetta leggibilità e quindi minori contestazioni da parte dei commercianti.

 

Addio etichette sbagliate

Le aziende che producono per Paesi diversi o devono etichettare molti prodotti differenti possono contare su un'ulteriore funzione per l'assicurazione della qualità. Prima dell'inizio dell'etichettatura, un confronto automatico fra codice Datamatrix e numero PLU assicura ad esempio che sui prodotti vengano applicate esclusivamente le etichette con i testi nella lingua corretta. In caso di discrepanza fra codice e numero PLU, la "GLM-Ievo" blocca l'etichettatura e visualizza un messaggio di avvertenza. Solo se l'operatore sostituisce il rotolo o ha richiamato il PLU corretto e tutti i parametri corrispondono, la macchina comincia la configurazione automatica.

 

Etichette di alta qualità garantita

Grazie alla codifica individuale di ciascun rotolo, Bizerba garantisce al cliente che si tratta di etichette originali e migliora la trasparenza e sicurezza della produzione. Come qualsiasi altra attrezzatura tecnica, anche una macchina Bizerba, impiegata con materiali di consumo dedicati, funziona al meglio dell'efficienza ad esempio in termini di velocità di stampa e azione autopulente, tempi di preparazione, leggibilità di testi e codice a barre nonché usura minima dei ricambi.